Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
27

Wieliczka e le Miniere di Sale: Una città sotterranea vicino Cracovia

Scegli il tour che preferisci per visitare le Miniere di Sale Scegli il tour che preferisci per visitare le Miniere di Sale da 17€ scopri le offerte
foto copertina e gallery via GetYourGuide

Nel sottosuolo di Wieliczka, una piccola cittadina vicino a Cracovia, si cela una vera città sotterranea: 300 chilometri di sentieri, 3000 grotte, chiese scolpite nel sale, statue e anche ristoranti. E’ il “magico mondo” della miniera salina che ha reso celebre questa località, diventata, negli anni, affollata meta turistica e termale.

Miniere di sale di Wieliczka: un mondo sotterraneo

Wieliczka è una piccola cittadina dell’area metropolitana di Cracovia diventata famosa per la sua miniera di sale, attiva sino al 1996 e considerata una delle miniere di sale più antiche al mondo.

Il sito fu scoperto nel XIII e fece le fortune di numerose famiglie di commercianti polacchi. Via via, la miniera fu ingrandita: nuove grotte, sculture, cappelle, laghetti. Per più di 400 anni, la miniera ha costituito la più grande impresa industriale della Polonia. Era gestita direttamente dalla Zupy krakowskie, l’azienda reale che gestiva l’estrazione e la lavorazione del sale. 

Lo sfruttamento dei giacimenti di sale è proseguito, come accennato, fino al 1996, quando la miniera di Wieliczka è stata riconvertita in luogo turistico. Anche se, comunque, era stato iscritto nella lista UNESCO già anni prima, nel 1978.

Nel corso della sua lunga storia, la miniera è stata ampliata e “arricchita”. Ora presenta addirittura nove livelli, raggiunge una profondità massima di 327 metri sotto il suolo della terra e la lunghezza della rete di gallerie è di circa 300 chilometri.

Numeri incredibili; e non sono gli unici: 3000 grotte, più di 200 chilometri di corridoi e ben 2040 locali, adibiti a diverse funzioni.

Una vera e propria città sotterranea che, oggi, rappresenta una delle destinazioni turistiche più interessanti e curiose dell’intera Polonia (oltre 41 milioni di turisti provenienti da tutto il mondo). Che vale davvero la pena di essere visitata, seguendo i propri desideri. Tanti, infatti, i tipi di percorso pensati per soddisfare i desideri di ognuno.

Info pratiche da sapere prima della visita a Wieliczka

  • La temperatura all'interno della miniera è di circa 16-17 gradi: suggeriamo di indossare indumenti caldi (giacche, maglioni e pantaloni lunghi) anche nel periodo estivo.
  • Raccomandiamo scarpe e abbigliamento comodi, durante il tour si raggiungeranno i 135 metri di profondità percorrendo un totale di 800 gradini, di cui 380 nella parte iniziale. Non c'è da preoccuparsi, la risalita avviene in ascensore!
  • Tutto il percorso è illuminato ed è provvisto anche di luci di emergenza, quindi non è necessario portare lampade o torce.
  • Non è consentito accedere alla miniera con bagagli o valigie che superano le dimensioni di 35cm x 20cm x 20cm.
  • Orari di apertura: Le miniere sono aperte dalle 7:30 del mattino alle 19:30 nel periodo che va dal 1 aprile al 31 ottobre. Dal 2 novembre al 31 marzo, dalle 8:00 alle 17:00.

Si può visitare la Miniera di Sale con i bambini?

La visita alle Miniere di Sale di Wieliczka è adatta anche ai più piccoli e i bambini fino ai 4 anni di età entrano gratuitamente.

Essendoci tanti scalini da fare lungo il percorso della miniera, si sconsiglia di portare passeggini, che si possono lasciare nel deposito bagagli accanto all'ufficio informazioni. Munitevi, quindi, di fasce o marsupio. Inoltre le famiglie avranno a disposizione servizi utili come fasciatoio e seggioloni nel ristorante sotterraneo “Karczma Górnicza” (Trattoria del Minatore), che si trova nella stanza Witold Budryk (Budryk Chamber).

E alla fine del tour lungo il percorso della miniera, una sorpresa attende i bambini: un parco giochi sotterraneo, nella Wincent Witos Chamber.

Percorsi della Miniera di sale di Cracovia

I percorsi all'interno della Miniera di Sale di Wieliczka sono tre: Turistico, Minerario e di Pellegrinaggio. Scopriamoli meglio.

Percorso turistico: le camere sotterranee, la Cappella di St. Kinga e il Museo delle Saline

  • 20 camere sotterranee da visitare;
  • Durata media del percorso in compagnia della guida: circa 3 ore;
  • 800 gradini, si scende ad una profondità di 135 metri;
  • Include la visita alla Cappella della principessa Kinga e al Museo delle Saline.

Si tratta dell' itinerario principale dell'attrazione, alla scoperta delle magnifiche camere sotterranee scavate nel salgemma con le statue scolpite nel sale. Il percorso turistico prende il via dal Pozzo di Danilowcz (dove si incontra la guida), dura circa 3 ore e si estende per poco meno 3 chilometri, tra corridoi, scalini (800) e una discesa di 135 metri di profondità.

Passo dopo passo, la miniera svela i suoi segreti e ci riporta sulle orme dei minatori che l’hanno animata nei secoli. Si ha la possibilità di provare sensazioni simili a quelle dei lavoratori di allora, costeggiando macchinari e strutture edificate scavando nella roccia salina.

A metà percorso si giungerà al cospetto della Cappella dedicata alla principessa Kinga. Secondo la tradizione è proprio alla giovane figlia del re d’Ungheria che la Polonia, vissuta nel XII secolo, che si deve la propria ricchezza di sale. Dopo aver sposato il principe Bolesao di Polonia, decise di omaggiare il nuovo regno: si fece lasciare dal padre un pozzo di sale, di cui la Polonia era sprovvista, e lì lanciò il suo anello di fidanzamento.

La sua rinuncia propiziò un miracolo: sulla strada verso Cracovia, si arrestò improvvisamente e ordinò di scavare un pozzo, proprio a Wieliczka. Trovarono il sale, subito. E, nel primo cristallo estratto, l’anello d Kinga. Così nacque la leggenda di Kinga, ancora oggi patrona dei minatori polacchi.

Cappella St KingaLa cappella a lei dedicata è interamente decorata da sculture e bassorilievi ricavati nel sale. Bellissimi gli altari, il pulpito decorato, la riproduzione del Cenacolo di Leonardo e la statua in sale di Giovanni Paolo II.

Opere artistiche mirabili che portano la firma dei minatori stessi.

Superata la chiesetta, si arriva ai laghi salini, dove vengono organizzati spettacoli di luce accompagnati dalla musica di Chopin.

Quindi, eccoci alla trattoria sotterranea, dove gustarsi qualche prelibatezza della cucina locale e recuperare le forze in vista dell’ultimo tratto (facoltativo), dall’alto significato storico.

Il Percorso del Museo delle Saline, infatti, è ricco di testimonianze legate alla storia della miniera e di tutti coloro che l’hanno costruita e vissuta. Si avrà l’opportunità di vedere da vicino l’evoluzione delle attrezzature tecniche e alcuni oggetti appartenenti alla Confraternita dei Minatori.


Percorso minerario: la sensazione di essere veri minatori

  • Non si collega al percorso turistico quindi non include la visita alla Cappella di Santa Kinga e al Museo delle Saline;
  • Durata media del percorso: 3 ore (la visita viene effettuata in gruppi di max 20 persone);
  • Itinerario non è accessibile ai minori di 10 anni. I ragazzi di età compresa tra 10 e 18 anni devono essere accompagnati da un adulto.

Se il percorso turistico non fa per voi, ecco qualcosa di differente. Indossato l’abbigliamento tecnico che vi verrà fornito e imbracciati gli strumenti, dovrete rimboccarvi le maniche.

tour guidato miniereSi parte dal Pozzo Regis e le guide assegneranno a ciascuno un compito di cui, scrupolosamente, verrà poi controllata l’effettiva realizzazione. Il tutto, lontano dai sentieri più battuti, in un ambiente molto simile a quello dove lavorano veri minatori.

Sperimenterete, anche se per poche ore, la sensazione di essere dei veri minatori...alle prime armi!

  • Il percorso minerario si può prenotare solo tramite il sito ufficiale o direttamente sul posto, alle miniere di Wieliczka. Per partecipare occorre acquistare un ticket a parte rispetto a quello del percorso turistico.

Percorso di pellegrinaggio (Pilgrims’ Route)

  • Si collega al percorso turistico con la Cappella di Santa Kinga e il Museo delle Saline;
  • Durata media del percorso: 2 ore e mezza circa.

La miniera è ricca di statue e icone religiose. Perciò è stato studiato un percorso ad hoc pensato per i pellegrini e i religiosi, che prevede anche soste di preghiera.

 Il pellegrinaggio “Che Dio ti benedicavi farà scoprire la grande fede dei minatori, che si impegnarono personalmente nel realizzare opere che fossero di buon auspicio. Si scende nella miniera tramite le scale ad una profondità di 64m e si tornera poi in superficie in ascensore. Oltre alla Cappella di Santa Kinga, si visiterà quella di Sant'Antonio, con le preziose sculture che natura e tempo hanno reso ancora più intense.

Dunque, si arriverà alla cappella di San Giovanni, caratterizzata dall’interno colorato. La parte finale del tour attraversa gli scavi del Museo delle Saline di Cracovia, dove si trova la chiesetta sotterrane dedicata a Giovanni Paolo II. Qui potrete assistere alla messa. Durante la visita, infatti, sarete accompagnati da un sacerdote che potrà celebrare il rito.

  • Il percorso di pellegrinaggio si può prenotare solo tramite il sito ufficiale o direttamente sul posto, in biglietteria.

Biglietti e Tour per la Miniera di Sale

Biglietto individuale

Se si è soli, cioè non si viaggia assieme a gruppi organizzati, non è obbligatorio riservare data e orario della visita alla miniera. Si potrà, dunque, acquistare il biglietto d'ingresso sul posto o prenotarlo in anticipo online con il vantaggio di "saltare la coda" in biglietteria.

Miniera di Sale 3In entrambi i casi, sarà possibile usufruire dell'assistenza di una guida in italiano, ma nel caso si decida di acquistare il biglietto sul posto si dovrà attendere la disponibilità della guida turistica (le visite in lingua straniera iniziano a ore prestabilite; l'attesa potrebbe essere più lunga di un'ora).

All'ingresso, ci si unirà ad altri turisti formando una comitiva che non superi le 35 persone.

PRENOTA IL BIGLIETTO D'INGRESSO


Visitare le Miniere di Wieliczka in gruppo

Se si decide di andare a Wieliczka in gruppo (da 10 a 35 partecipanti), è necessario prenotare la visita in anticipo, compilando il modulo online con data e ora, così che si potrà avere anche la guida nella lingua scelta. In più, si potranno riservare pranzi per tutto il gruppo.

Tour per Wieliczka partendo da Cracovia

È possibile prenotare in anticipo un tour di mezza giornata.

Comprende: trasferimento in autobus da Cracovia, ingresso prioritario alla miniera e visita in compagnia di una guida turistica (è disponibile l'assistenza in italiano). Consigliato.

RISERVA IL TOUR DA CRACOVIA


Accessibilità delle Miniere di Wieliczka: tour per i visitatori disabili

Le Miniere di Sale di Wieliczka offrono un percorso dedicato alle persone diversamente abili.

Si tratta di un percorso appositamente pensato per i viaggiatori su sedia a rotelle o con problemi di mobilità: è più breve - dura  infatti 90 minuti - e senza scale; si scende e si risale in un ascensore (a sola disposizione dei viaggiatori disabili) che può ospitare una sedia a rotelle della larghezza max di 59 cm.

Essendo un percorso diverso da quello standard, occorre necessariamente iscriversi e prenotare un posto in anticipo per unirsi a questa visita dedicata, contattando l’ufficio turistico dell'attrazione o compilando un modulo di richiesta informazioni on-line.

Questi tour partono 3 volte al giorno, alle: 9:00, 12:45 e 17:00 e le guide turistiche parlano polacco o inglese, accertatevi quindi di iscrivervi al gruppo per la lingua inglese.

  • Per i visitatori disabili e per i loro accompagnatori è previsto uno sconto sul prezzo del biglietto, su presentazione di un certificato valido di disabilità.

Relax e Benessere nell'Health Resort

Le proprietà curative del sale vengono sfruttate al massimo nella Spa adiacente alle miniere. Il Treatment Centre, aperto nel 2003, cominciò a curare diverse patologie grazie alle risorse naturali del terreno.

Un successo riconosciuto direttamente dal Governo polacco che ha spinto il Ministero della Salute a dichiarare la miniera di Wieliczka “resort sotterraneo salutare”. Un anno più tardi, alla stazione termale è stato dato il nome di “Wieliczka Salt Mine Health Resort”.

CERCA UN HOTEL SPA E BENESSERE A CRACOVIA

Qui si può accedere a un trattamento completo comprendente visita medica, diagnostica e trattamento. Un percorso seguito passo dopo passo da medici e professionisti specializzati.

Un soggiorno salutare che prevede anche esercizio fisico e “riposo salutare”: dormirete in comode stanze ricavate nei sentieri sotterranei.

Ovviamente, in base alle esigenze, si può prenotare il trattamento di una sola giornata o anche di più lunga durata.

Graduation Tower: una passeggiata salutare nella Torre di gradazione

La Torre di gradazione si trova in superficie; la passeggiata all'interno dura circa 30 minuti; si entra da soli, senza guida turistica.

Sempre in tema di relax e benessere, si può acquistare anche semplicemente l'ingresso alla Torre di gradazione: una passeggiata molto rilassante dove godere di tutti gli effetti benefici dell’inalazione del sale. Una sorta di aerosol durante il quale i polmoni e le vie respiratorie si ripuliscono.

Può essere la scelta perfetta per il post-visita dei percorsi sotterranei, o un’alternativa per chi cerca benessere e tranquillità. Inoltre, dalla torre di 22 metri si può vedere tutta la zona circostante.

  • Non sono necessarie prenotazioni in anticipo, il biglietto va acquistato sul posto.

Dove mangiare nelle Miniere di Sale di Wieliczka

Il lungo percorso della miniera vi ha probabilmente stuzzicato l'appetito. Ecco dove potete rifocillarvi nei sotterranei della Miniera di Sale di Wieliczka, alla fine dell'itinerario.

  • Nel bar situato nella Drozdowice Chamber;
  •  Al ristorante "Taverna dei Minatori" (Miner's Tavern) nella Budryk Chamber. Si trova a 125 mt. di profondità e offre le specialità della cucina polacca, condite ovviamente con il sale di Wieliczka!

Dove dormire a Wieliczka

Il Grand Sal Hotel è la struttura collegata alla miniera. Ha quattro stelle, tutti i comfort che ne conseguono, gode di una vista spettacolare sul parco di Santa Kinga e offre pacchetti interessanti per tutti coloro che fossero interessati a vivere Wieliczka e le sue vie sotterranee davvero da vicino. Si trova a pochi passi dal pozzo di Danilowcz. Il Grand Sal offre anche un’alternativa più abbordabile: la Salt Mill Guest Rooms.

Non mancano altre strutture, anche perché la zona è piuttosto turistica. Rimanendo in tema di hotel, il Lenart Hote, il Turowka Hotel & Spa e il Soray sono i più gettonati e apprezzati.

Vuoi alloggiare vicino le Miniere di Sale?
In collaborazione con: Booking.com

Vuoi alloggiare vicino le Miniere di Sale?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

Se desiderate vivere un’esperienza unica, però, scegliete le sistemazioni sotterranee Slowacki Chamber o Eastern Mountains’ Stable Chamber (rispettivamente, a 125 e 135 metri di profondità). Dormirete accanto alle pareti saline: riposo ed effetti benefici allo stesso tempo.

Nel caso siate più tipi da piccoli B&B e case vacanze, ahimè, dovrete spostarvi verso Cracovia. O, perlomeno, trovare sistemazione a metà strada. La zona delle saline, infatti, non offre molte opzioni.

Come arrivare a Wieliczka da Cracovia

  • In treno: dalla stazione centrale di Cracovia, prendere il treno per Wieliczka Kopalnia.
  • In bus: prendere il 304 della linea Cracovia-Wieliczka dalla fermata della Galeria Krakowska. Servirà un biglietto di zona 1 + agglomerazione II (Strefa I + II Aglomeracja).
  • In auto: circa 30 minuti, lungo l’autostrada E40, uscita Wieliczka.
27
Hai già visitato questa attrazione? Dicci quanto ti è piaciuta
foto copertina e gallery via GetYourGuide
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Cracovia è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0